Forms

Modulistica ufficiale per l’inoltro di comunicazioni e richieste

Iscrizioni all'Albo, quote e rinnovo

Modulistica richiesta per l'iscrizione all'Albo da inviare presso la sede dell'Ordine in C/da Colle Marconi, 122 - 66011 Bucchianico (CH)
I documenti sono scaricabili ed è preferibile utilizzare questi files per la compilazione della domanda.
La corretta compilazione e l'invio o la consegna di questi due modelli è obbligatoria affinché la domanda possa essere accettata.
A seguito del comunicato del MIUR del 13 giugno 2007, è possibile l'iscrizione anche dei laureati con laurea specialistica (3+2) 78/s (ora laurea magistrale) sempre secondo le modalità espresse nel DPR n° 470/97.
Quote di iscrizione e di rinnovo relative all'anno 2014
Per chi è già iscritto:
Euro 165,00 da versare previo ricevimento di avviso di pagamento da EQUITALIA S.p.a. concessionario riscossione tributi per Chieti.
Per nuove iscrizioni:
Euro 130,00.
Il pagamento della tassa di nuova iscrizione dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate IBAN IT 63 k 03032 15401 010000090227 c/o Banca CREDEM agenzia di Pescara intestato all'Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.
La riduzione è valida solo per il primo anno.
ATTENZIONE
Si ricorda che a tale versamento va aggiunto, solo in occasione della prima iscrizione all'Ordine, un versamento (una tantum) di Euro 168,00 da effettuare a favore dell'Ufficio del Registro, le cui coordinate postali sono indicate nel modulo di iscrizione all'albo.

Download Allegati

Modello autocertificazione da allegare alla domanda di iscrizione

Download Allegati

Richiesta timbro professionale

Modulistica per la richiesta del timbro professionale da inviare presso la sede dell'Ordine in Via Colle Marconi, 122 - 66011 Bucchianico (CH)

Per il rilascio del timbro professionale si dovrà farne esplicita richiesta scritta compilando la modulistica scaricabile in questa sezione ed effettuare un versamento una tantum così come di seguito specificato.
Per richiesta timbro professionale:
Euro 60,00

Il pagamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate IBAN IT 63 k 03032 15401 010000090227 c/o Banca CREDEM agenzia di Pescara intestato all'Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.

Download Allegati

Sostituzione timbro

Modulistica per la richiesta del timbro professionale da inviare presso la sede dell'Ordine in Via Colle Marconi, 122 - 66011 Bucchianico (CH)

Per la sostituzione del timbro professionale si dovrà farne esplicita richiesta scritta compilando la modulistica scaricabile in questa sezione ed effettuare un versamento una tantum così come di seguito specificato.
Per richiesta di sostituzione timbro professionale:
Euro 35,00

Il pagamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate IBAN IT 63 k 03032 15401 010000090227 c/o Banca CREDEM agenzia di Pescara intestato all'Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.

Download Allegati

Richiesta tessera di riconoscimento

La tessera di riconoscimento attestante l'iscrizione all'Ordine professionale è in fase di realizzazione ed avrà il formato tipo patente di guida, così come approvato dall'Ordine nazionale dei Tecnologi Alimentari nella riunione di Consiglio del 14 dicembre 2007 in ottemperanza a quanto previsto dalla L. 59/94 e dal regolamento n. 283/99.

Per il rilascio occorrerà inviare il modulo, all'uopo predisposto, debitamente compilato, e che sarà al più presto qui disponibile, con la propria foto in formato tessera.

Modalità di cancellazione

La richiesta di cancellazione all'Albo deve pervenire, con firma autografa dell'interessato, alla sede dell'Ordine regionale, a mezzo lettera raccomandata A/R entro, e non oltre, il 31 dicembre dell'anno in cui si richiede la cancellazione; a tutti gli effetti fa fede la data del timbro postale.

Alla richiesta, in bollo, deve essere allegata copia della ricevuta di pagamento della quota di iscrizione dell'anno in corso.

Essendo la quota annuale, l'interessato è tenuto al versamento per intero della quota associativa dell'anno in corso, ovvero dell'anno in cui ha fatto pervenire la richiesta di cancellazione.

Il Consiglio dell'Ordine, dopo aver verificato che l'iscritto sia in regola con i versamenti delle quote associative dovute fino all'atto della cancellazione, e con quanto altro rientri nei doveri di iscritto, delibera sull'accoglimento della domanda.

Si ricorda che in caso di cancellazione dovranno essere restituiti sia il timbro professionale che la tessera di riconoscimento, così come in caso di trasferimento ad altro Ordine.

Comunicazione di variazione domicilio-residenza

Crediti Formativi

Nella sezione modulistica il modello relativo all'acquisizione dei crediti formativi nell'anno 2014 e quello per la richiesta dell'esonero dall'obbligo formativo. Chiediamo cortesemente di inviarci l'uno o l'altro entro il prossimo 31 marzo.