CORSO: RILEVAMENTO DEI CONSUMI ALIMENTARI NAZIONALI

Gentili colleghi,  
l’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari ha aderito  al corso  “Rilevamento dei consumi alimentari nazionali con metodiche armonizzate secondo le linee guida dell’European Food Safety Authority (EFSA): aspetti teorici e pratici, attività sul campo e significato in sanità pubblica”  organizzato dal Ministero della Salute  -Direzione
generale degli organi collegiali per la tutela della salute, dal Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del CREA e dall’Istituto Superiore di Sanità.  

Il progetto, presentato a Roma il 24 maggio 2016, ha come obiettivo la costituzione di una base di dati quantitativa dei consumi alimentari individuali degli italiani finalizzata alla valutazione della qualità della dieta nei suoi diversi aspetti-  profilo nutrizionale, valutazione dell’esposizione e caratterizzazione del rischio, impatto ambientale dei diversi stili alimentari. 
 
Con questo fine verranno attivati due per percorsi formativi articolati  in più fasi ed accreditati ECM. 
1.  Il primo  avrà come oggetto il  rilevamento dei consumi dei bambini di età compresa tra 3 mesi e 9 anni e l’obiettivo di fornire conoscenze teorico-pratiche per 
la valutazione dei consumi alimentari mediante la tecnica del diario alimentare.  La prima fase della rilevazione consisterà  in un corso E-learning  attivo dal 15 
settembre al 15 dicembre 2016, con un impegno della durata di 24 ore e l’attribuzione di 36 crediti formativi.  
L’iscrizione al corso  avverrà tramite la compilazione di un modulo sulla piattaforma del corso  stesso disponibile a partire dal 1 luglio 2016 all’indirizzo 
https://www.eduiss.it (allegato 1 - istruzioni di accesso portale eduiss).  
Il corso sarà aperto ad un massimo di 500 partecipanti. 

2. A questa prima fase seguirà, a partire da  Febbraio/Marzo 2017, un corso che prevede una giornata di formazione/tutoraggio in aula e una successiva fase di attività sul campo sempre accreditate ai fini ECM.  La partecipazione al corso E-learning  è propedeutica per il corso successivo, che rappresenta il coronamento del percorso formativo proposto e il contributo concreto alle attività di rilevamento dei consumi alimentari nazionali. 
 
I partecipanti che completeranno le attività previste dallo studio, oltre ai crediti formativi, godranno dei seguenti benefici: 

-l’inserimento in una banca dati di personale altamente qualificato alla rilevazione dei consumi alimentari a livello nazionale; 

- i nomi dei rilevatori compariranno nelle pubblicazioni nazionali  ed internazionali come gruppo di  lavoro che ha partecipato alla IV indagine nazionale sui consumi alimentari;

-l’accesso permanente al software FOODSOFT che viene usato nella rilevazione dei consumi e che permette la valutazione nutrizionale degli stessi. 

Le domande di iscrizione individuali dovranno essere inviate tra il 1 e il 15 luglio. 

In allegato le istruzioni per l'iscrizione e gli atti relativi all'evento dello scorso 24 maggio. 

 

Venerdì, Giugno 17, 2016